A volte senti così tanto parlare di una persona che, ad un certo punto, muori dalla voglia di conoscerla, che sia un personaggio famoso, un lontano parente o un amico di amici.

<< Sofia è bella >>

<< Sofia è solare >>

<< Sofia ha un bellissimo sorriso >>.

Mi dicevano.

Ed io l’ho conosciuta, Sofia, ed ho avuto il piacere di scattarle qualche foto poco tempo prima del suo diciottesimo compleanno.

Non è proprietà esclusiva della luce quella di rendere luminosa una fotografia, ma delle volte è il soggetto stesso che, con la sua personalità, riesce a dare un’energia allo scatto in modo estremamente naturale.

Non basta che il soggetto sia fotogenico, ma deve anche riuscire a comunicare qualcosa: un pensiero, un’emozione, uno stato d’animo; li puoi scorgere in un sorriso appena accennato o in una rughetta di espressione, in due occhi luminosi o in un rossore delle guance. Non ce ne rendiamo conto, ma le emozioni scorrono dentro di noi a fior di pelle e chi scatta deve stare attento a non spaventarle e a coglierle gentilmente.

Grazie del tuo tempo, Sofia.

English below 


Sometimes we hear so much  about someone that we want to know him as much, He might be a famous one, a distant relative or a friend of your friends.
<< Sofia is beautiful >>
<< Sofia is sunny >>
<< Sofia has a beautiful smile >>.
And I met her, Sofia, and I had the pleasure to take her few photos, shortly before her eighteenth birthday.
Making a bright photograph is not the exclusive property of light, sometimes it’s the subject, with its personality, that is able to give such an intense energy in such a natural way.
It is not enough for the subject to be  photogenic, it also has to be able to communicate something: a thought, an emotion, a state of mind; you can see them in a newly-mentioned smile, or in a line of expression, in a couple of bright eyes or in a red cheek. We do not realize it, but the emotions flow through us just underneath the skin and those who take photos must be careful not to scare them and to handle them gently.
Thanks for your time Sofia.

Qualche mio consiglio fotografico:

Quando scatti per la prima volta con una persona che non conosci ricorda che è importante stabilire un ambiente gioioso e rilassato in modo tale che entrambi, fotografo e modello, si sentano a proprio agio.

Prima di iniziare, ricorda di dare un’occhiata solo con i tuoi occhi,   in modo tale da avere un quadro generale di quali possano essere le imperfezioni fisiche, le parti da mettere in risalto, il profilo migliore di chi hai difronte.

Un altro mio consiglio è quello di   lasciare che la tua modella o il tuo modello vengano in compagnia di un amico o di qualcuno a cui tengono, ciò contribuirà a diminuire l’imbarazzo e a rompere il ghiaccio più velocemente.


Some of my photographic advices:

When you first shoot with a person you don’t know, remember, it is important to establish a joyful and relaxed context so both, photographer and model, can feel comfortable.

Before you start, remember to take a look only with your naked eyes, in that way you can have a general framework of physical imperfections, of virtues to exalt, and of the best side of the model.

My last advice is to let your model  come with a friend or someone He cares, this will help to reduce the embarrassment and get the ball rolling faster.

Model :  Sofia

Annunci

Leave a reply

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: