Nessun posto è come casa propria, soprattutto quando si parla di cucina. Si sa che ciò che viene preparato tra le quattro mura domestiche ha un sapore completamente diverso da qualsiasi altra pietanza ti propongano in un ristorante o per esempio a casa di amici. Anche se si parla di una pasta in bianco!

Ciò nonostante, esistono delle realtà gastronomiche in cui pranzare diventa una gradevolissima esperienza. Luoghi in cui ti senti così a tuo agio da sentirti a casa. A Marsala, in Sicilia, c’è un locale dove puoi gustare piatti nei quali la tradizione incontra l’innovazione in un connubio perfetto tra sicilianità e cucina d’oltre oceano. Pappardelle al ragù di maialino e cioccolato. Pan Cake di lenticchie rosse con verdure al Tamari e cipolla glassata. Queste sono solo alcune delle pietanze preparate da Casamia Bistro.

Giorgio e Tonino, ristoratori per passione e tradizione familiare, qualche anno fa hanno dato vita ad un bistrot che stupisce. Situato nella suggestiva Piazza Carmine, in pieno centro storico, si distingue per l’arredamento industrial chic e per le grandi vetrate che ne illuminano i locali. Sedute di velluto verde smeraldo, mattoni rossi, pavimento a scacchiera, il tutto in un’atmosfera vagamente newyorkese. Entri e ti accoglie il profumo della focaccia appena sfornata e il personale premuroso e affabile.

Gli ambienti dai toni caldi regalano conforto in pochi secondi. Su ogni tavolo una bottiglia di olio e una d’aceto, rigorosamente locali. Qui, a Casamia, vige la regola della promozione del territorio siciliano. Qual è il miglior modo per farlo? Proponendo ai clienti prodotti tipici e con presidio Slow Food quali olio, vino, aceto, carne, in particolare i capperi di Pantelleria, le lenticchie di Ustica, il miele di Ape Nera sicula, il formaggio di capra girgentana e così via.

Quando assaggi un piatto, infatti, avverti immediatamente la genuinità dei sapori e la freschezza della materia prima, valorizzata sapientemente dallo chef.

Quando si è così legati alle tradizioni della propria terra, non si può però fare a meno di tenere lo sguardo rivolto anche verso altri mondi, altre culture culinarie come quella orientale, quella statunitense ecc. Infatti, grazie ad un’attenta ricerca eseguita da Giorgio e Tonino, sono numerose le spezie o gli ingredienti particolari che vengono importati nella cucina di Casamia bistro. Funghi Shiitake, alghe hijiki, salsa Tamari.

Gusti intensi, ma al tempo stesso delicati, che donano gioia al palato e allo spirito.

Il locale è aperto dal martedì al sabato dalle 19.30 in poi e la domenica sia a pranzo che a cena, andate a dare un’occhiata.

Click here for english

Vellutata di porri e patate

Focaccia
Hamburger Casamia
Tortino al cioccolato con cuore caldo su salsa ai frutti di bosco
Olio biologico Titone


There’s no place like home, especially when it comes to cooking. It is known that what is prepared between the four walls of our home has a completely different flavor from any other dish you can find in a restaurant or for example at a friend’s house. Even if we talk about a pasta with a little oil and cheese!

Nevertheless, there are some gastronomic realities where dining becomes a very pleasant experience. Places where you feel so comfortable that you feel at home. In Marsala, Sicily, there is a place where you can taste dishes where tradition meets innovation in a perfect union between Sicilian and overseas cuisine. Pappardelle with pork ragout and chocolate. Pan cake of red lentils with Tamari vegetables and glazed onion. These are just some of the dishes prepared by Casamia Bistro.

Giorgio and Tonino, restaurateurs for passion and family tradition, a few years ago gave birth to a bistro that amazes. Located in the charming Piazza Carmine, in the historic center, it stands out for its industrial chic decor and large windows that illuminate the premises. Emerald green velvet seats, red bricks, checkered floor, all in a vaguely New York atmosphere. Come in and the scent of freshly baked focaccia welcome you together with the caring and friendly staff.

The warm-colored rooms provide comfort in just a few seconds. On each table a bottle of oil and one of vinegar, strictly local. Here, in Casamia, the rule of promotion of the Sicilian territory is in force. What is the best way to do it? By proposing typical products with Slow Food Presidia such as oil, wine, vinegar, meat, in particular Pantelleria capers, Ustica lentils, Ape Nera sicula honey, Girgentan goat cheese and so on.

When you taste a dish, in fact, you immediately feel the genuineness of the flavors and the freshness of the raw material, expertly enhanced by the chef.

When you are so tied to the traditions of your land, you can not help but keep your gaze also turned to other worlds, other culinary cultures such as Eastern, American and so on. In fact, thanks to a careful research carried out by Giorgio and Tonino, there are numerous spices or special ingredients that are imported into the kitchen of Casamia bistro. Shiitake mushrooms, hijiki algae, Tamari sauce.

Tastes that are intense but at the same time delicate, which give joy to the palate and to the spirit.

The restaurant is open from Tuesday to Saturday from 7.30 pm onwards and on Sundays for lunch and dinner, take a look.

 
Follow my blog with Bloglovin

Annunci

Leave a reply

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: